Cookie Policy Lesione del legamento collaterale mediale e Tecarterapia YouTecar | YOUTECAR

In questo articolo trattiamo il caso clinico di un’atleta che si presenta alla nostra attenzione con dolore al ginocchio, gonfiore, rigidità e ridotta mobilità articolare.

La paziente in questione è la nostra campionessa regionale di atletica leggera Nadia Neri, specialista dei 100 e 200 mt piani, quindi una velocista, una abituata a chiedere alte prestazioni al proprio fisico.

Nadia riferisce di aver avvertito un leggero cedimento in valgo del ginocchio nell’atterraggio da un balzo durante l’esecuzione di esercizio monopodalico.
Fatta la valutazione clinica che faceva sospettare uno stress sul compartimento mediale del ginocchio, viene inviata dallo specialista per una indagine ecografica.
L’indagine strumentale ha confermato l’ipotesi diagnostica evidenziando uno stress del legamento collaterale mediale dovuto ad a un trauma distorsivo, ma senza rottura delle fibre, con la presenza di una minima quota di edema periarticolare.

Ogni paziente ha esigenze diverse, ma i pazienti sportivi, vorrebbero non interrompere mai gli allenamenti.
Pertanto, pur sapendo che la letteratura consiglia in questi casi un breve periodo di immobilizzazione, se possibile con il ginocchio immobilizzato in flessione a 30°, di comune accordo con la paziente, che dimenticavo essere anche un medico, riteniamo opportuno partire con la terapia senza ricorrere all’utilizzo di un tutore.

In studio la paziente viene trattata con YouTecar, per rimuovere l’edema che si era prodotto in seguito alla lesione.
Per i primi 4gg lo stimolo biologico indotto da YouTecar tramite l’applicazione effettuata con 15’ di utilizzo dell’elettrodo capacitivo unipolare e 15’ di utilizzo dell’elettrodo resistivo unipolare riduce la presenza dell’edema e la paziente riferisce di avere avuto da subito un importante un effetto antalgico.

Dopo la prima fase di trattamento, la paziente inizia ad eseguire in studio degli esercizi specifici per il mantenimento del tono muscolare, della condizione di performance cardio vascolare e in questa fase YouTecar è stata utilizzata per il rilassamento della muscolatura che era andata in contrazione antalgica per mantenere la zoppia di fuga della prima fase.
L’elettrodo bipolare capacitivo a bassa tensione utilizzato nella foto, permette una facile esecuzione della seduta nella fase dinamica, associando un movimento alla applicazione del macchinario.

Con il manipolo di maggiore diametro da 80mm abbiamo deciso di trattare la muscolatura più voluminosa, mentre con quelli di diametro inferiore le zone più difficili da raggiungere.

La paziente trattata con YouTecar alla fine delle sedute ha dimostrato un completo ripristino del range di movimento libero da dolore e la possibilità di riprendere tanti gesti specifici del proprio sport.

Grazie all’applicazione con finalità antalgica di YouTecar la paziente ha ricominciato ad allenarsi senza dolore a meno di 10gg dall’infortunio.

Come da tradizione consolidata sui risultati, le sedute con YouTecar sono proseguite a giorni alterni per altri 10gg, per permettere alla muscolatura un miglior ristoro al termine delle sedute di allenamento più intense.
L’obiettivo della completa ripresa fisico-atletica della paziente è stato raggiunto anche grazie all’utilizzo di YouTecar, grazie alla potenza di 200 watt, sufficiente per tutti i trattamenti, anche se mai utilizzata alla massima potenza, la vasta gamma di elettrodi e la fantastica compliance con il paziente che riferisce sensazioni positive e piacevoli alla fine di ogni singola applicazione.

La tecarterapia ee in particolare YouTecar, permettono al terapista di ottenere migliori risultati in minor tempo rispetto ad altri macchinari e per questo motivo nel nostro centro viene scelta ed utilizzata per il trattamento di pazienti sportivi e non.

Con Youtecar hai molteplici modalità di applicazione, un’alta potenza e peso e dimensioni finalmente minimali.
Sei pronto a lavorare da subito grazie ai 16 differenti accessori per una dotazione completa “READY TO WORK”!

L’elettrodo bipolare capacitivo a bassa tensione utilizzato nella foto permette una facile esecuzione della seduta nella fase dinamica, associando un movimento alla applicazione del macchinario.

Ancora una volta, grazie Youtecar.

ESTREMA SEMPLICITÀ, SUPER PRESTAZIONI ad un PREZZO INCREDIBILE

PREZZO INFERIORE A 4000 Euro

SCOPRI LA FANTASTICA PROMOZIONE NOLEGGIO!

compila il form qui sotto

Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicita sanitaria concernente i dispositivi medici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali


YOUTECAR è garantita da difetti di fabbricazione per un periodo di 5 ANNI a decorrere dalla data di acquisto comprovata da documento fiscale.  Ulteriori dettagli sono forniti sul manuale d’uso dei dispositivi.

Gli interventi di assistenza tecnica vengono generalmente eseguiti entro 2 giorni lavorativi, esclusi i tempi di movimentazione del dispositivo. Oltre tale periodo verrà proposto un apparecchio sostitutivo di cortesia.

INVIA
1
Chiedi subito le info di cui hai bisogno
Ciao
clicca su INVIA per parlare con noi
Powered by