Cookie Policy Diretta Epicondilite - YOUTECAR

Nella diretta formativa di Novembre abbiamo parlato di come strutturare un trattamento integrato per l’epicondilite, una delle condizioni dolorose di gomito più diffuse.

C’erano molti colleghi, alcuni dei quali erano curiosi di conoscere il mondo della tecarterapia, e quindi nella fase introduttiva ho raccontato dei principi che sono alla base di questa tecnologia. Dopo di che abbiamo approfondito le caratteristiche dell’epicondilite.

Essendo una tendinopatia è caratterizzata da cinque elementi:

  • Dolore locare: in particolare in prossimità dell’inserzione tendinea;
  • Dolore con patter on-off: la sintomatologia si verifica/aumenta con il carico e il movimento;
  • Mancata/estremamente ridotta presenza di allodinia e iperalgesia: la “centralizzazione” è un fenomeno rarissimo nelle tendinopatie;
  • Dolore mattutino;
  • Fenomeno del Warm-up: analgesia a seguito dell’attivazione neuromuscolare

Come sai, nelle tendinopatie il riposo completo non contribuisce al miglioramento clinico della patologia. L’eccessiva riduzione del carico sul tendine infatti può portare un disquilibrio anabolico-catabolico e dei cambiamenti istologici che possono far dilatare notevolmente i tempi di guarigione. Per questo motivo abbiamo affrontato il tema dell’esercizio come pilastro fondamentale per la cura di questa problematica, e con Youtecar e i suoi accessori, integrare lo stimolo biologico non è affatto un problema.

Capacitivo o resistivo?

A seconda di dove vogliamo dirigere lo stimolo biologico del dispositivo dobbiamo scegliere se utilizzare la modalità capacitiva, che rilascia maggiore energia nei primi strati sotto l’elettrodo, oppure la modalità resistiva che rilascia maggiore energia nell’interfacce ad alta bassa impedenza che l’energia incontra durante il suo percorso all’interno del tessuto trattato, e nel caso del gomito potrebbe trattarsi dell’inserzione tendinea.

Con l’elettrodo bipolare resistivo abbiamo l’opportunità di effettuare trattamenti dinamici (in movimento) poiché si tratta di un elettrodo che è svincolato dalla piastra. Possiamo dunque integrare tecniche di mobilizzazione manuale ed esercizi specifici con il trattamento tecar.

Elettrodo Bipolare Youtecar

Nelle prime fasi della patologia possono risultare efficaci le mobilizzazioni passive assistite nei movimenti di prono supinazione e di flesso estensione.
Questo elettrodo ci fornisce anche la possibilità di integrare tecniche di massaggio trasverso con lo stimolo biologico da parte del dispositivo.
Nel webinar i colleghi hanno visto come poterlo fare con efficacia.
L’importante è porre il tessuto target, che in tal caso potrebbe essere un trigger point, al centro dei due elettrodi del bipolare. Mentre eseguiamo la tecnica manuale, la pressione delle dita aumenta l’impedenza dell’area dolorosa, che contemporaneamente è attraversata dall’energia dell’elettrodo bipolare resistivo. Ecco questo è una delle modalità che riflettono al meglio il concetto di trattamento integrato. Avere un mezzo fisico che ci permetta di poter inserire più tecniche durante il trattamento ci consente di poter garantire un trattamento di eccellenza ai nostri pazienti aumentando l’efficacia delle nostro terapie.

A proposito di bipolare sai che Youtecar dispone anche dell’elettrodo bipolare capacitivo, che è molto efficaci in tutte quelle condizioni di dolore diffuso lungo l’avambraccio. Spesso questo fenomeno puoi vederlo nelle epicondiliti che perdurano da molto tempo.

Qualora ritenessi opportuno effettuare un trattamento in maggiore profondità puoi sempre avvalerti della modalità resistiva unipolare con piastra.

Ci tengo a ricordare che nell’epicondilite così come nelle altre patologie, tutta la pianificazione del percorso terapeutico (es. tipologia di elettrodo e modalità di erogazione dell’energia) dipende dalla valutazione iniziale, che ci permette di capire quale sia il tessuto che è alla base della condizione dolorosa presente. 

Il video completo della diretta è inserito nel gruppo chiuso degli utilizzatori YouTecar:
GRUPPO CHIUSO UTILIZZATORI YOUTECAR

Andrea Pettirossi

ESTREMA SEMPLICITÀ, SUPER PRESTAZIONI ad un PREZZO INCREDIBILE

PREZZO INFERIORE A 4000 Euro

SCOPRI YOUTECAR E LA FANTASTICA PROMOZIONE NOLEGGIO!

 

Compilando il form qui sotto puoi prenotare
la tua VIDEO CONSULENZA PERSONALE.

Ti mostreremo in DIRETTA ZOOM Youtecar
e potrai chiedere tutte le informazioni a te utili.

 

compila il form qui sotto

Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicita sanitaria concernente i dispositivi medici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali


YOUTECAR è garantita da difetti di fabbricazione per un periodo di 5 ANNI a decorrere dalla data di acquisto comprovata da documento fiscale.  Ulteriori dettagli sono forniti sul manuale d’uso dei dispositivi.

Gli interventi di assistenza tecnica vengono generalmente eseguiti entro 2 giorni lavorativi, esclusi i tempi di movimentazione del dispositivo. Oltre tale periodo verrà proposto un apparecchio sostitutivo di cortesia.

INVIA
1
Chiedi subito le info di cui hai bisogno
Ciao
clicca su INVIA per parlare con noi