Cookie Policy Cosa pensano i fisioterapisti della tecarterapia YouTecar: Dott.ssa BARZAGHI | YOUTECAR

Di seguito alcune domande che abbiamo posto alla Dott.ssa Barzaghi, fisioterapista che utilizza la Tecarterapia YouTecar.

Come si è avvicinata alla YOUTECAR?

Mi sono avvicinata a YOUTECAR per curiosità, frequentando i corsi dell’Accademia Italiana di Tecarterapia della Golden Star. Sono stata colpita dalla semplicità e dalla maneggevolezza dell’apparecchio, ma allo stesso tempo dalle sue capacità performanti.

Come reagiscono i pazienti? Trovano gradevoli ed efficaci le terapie?

I pazienti reagiscono positivamente ai trattamenti traendo benefici sulla sintomatologia dolorosa e sull’edema post traumatico fin dalle prime applicazioni. Il confort e l’impugnatura del manipolo permettono di integrare l’applicazione della Tecar con altre terapie manuali rendendola piacevole.

Oramai la utilizza da qualche mese, la usa per le terapie domiciliari? La trova pratica da trasportare?

La utilizzo da qualche mese ormai sia presso lo Studio EquilibiA- Osteopatia Fisioterapia Tecarterapia Nutrizione Coaching sito in Barlassina (MB) sia al domicilio su richiesta del paziente.

Lo strumento risulta pratico da trasportare grazie alla comoda borsa di cui è provvisto. La pratica custodia permette di portare sempre con te tutti gli accessori di cui è dotato e la confezione della crema conduttiva.

Può fare un esempio pratico di un trattamento eseguito con Youtecar su un paziente che la ha particolarmente soddisfatta?

Distorsione tibio-tarsica II grado in inversione: il paziente giunge alla mia osservazione e valutazione a due giorni dal trauma con edema e stravaso ematico nel comparto laterale, lieve algia e difficoltà al carico. In prima battuta ho applicato il bipolare capacitivo a bassa potenza per stimolare il microcircolo e ridurre l’edema senza sviluppare eccessivo effetto termico. Soggettivamente il paziente manifesta immediata sensazione di benessere e di leggerezza Già durante il primo trattamento che ha previsto anche delle caute mobilizzazioni. In seguito ho applicato il resistivo unipolare aumentando la potenza andando ad agire sulle strutture legamentose. A distanza di cinque sedute la caviglia si presentava non più edematosa né tumefatta, non più dolente al carico e pronta per affrontare la seconda fase del trattamento riabilitativo con la propriocettiva.

youtecar per la distorsione alla caviglia

La potenza di 200 watt le permette di lavorare adeguatamente sulle problematiche dei pazienti?
Assolutamente si, adeguata alle problematiche che quotidianamente si presentano alla mia osservazione.

La consiglia?
Consiglio vivamente ai colleghi che necessitino di un’apparecchiatura efficace ed efficiente, di semplice utilizzo ma che offre prestazioni di ottimo livello.

ESTREMA SEMPLICITÀ, SUPER PRESTAZIONI ad un PREZZO INCREDIBILE

PREZZO INFERIORE A 4000 Euro

SCOPRI LA FANTASTICA PROMOZIONE NOLEGGIO!

compila il form qui sotto

Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicita sanitaria concernente i dispositivi medici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali


YOUTECAR è garantita da difetti di fabbricazione per un periodo di 5 ANNI a decorrere dalla data di acquisto comprovata da documento fiscale.  Ulteriori dettagli sono forniti sul manuale d’uso dei dispositivi.

Gli interventi di assistenza tecnica vengono generalmente eseguiti entro 2 giorni lavorativi, esclusi i tempi di movimentazione del dispositivo. Oltre tale periodo verrà proposto un apparecchio sostitutivo di cortesia.

INVIA
1
Chiedi subito le info di cui hai bisogno
Ciao
clicca su INVIA per parlare con noi